Decorazione

Pensionato stanco vecchio ingresso squallido. Era paziente e ... lo trasformò in un vero palazzo!

Vladimir Vasilyevich Chaika è un residente di Kiev, una persona creativa notevole che, dopo essersi ritirato, ha nobilitato tre scalinate del proprio ingresso in modo che ora assomiglino alle cerimonie nobiliari cerimoniali del XVIII secolo. Questo miglioramento lussuoso ha richiesto 15 anni.

Vladimir Vasilievich, dice che ha sempre sognato di fare qualcosa che gli altri non fanno. Organizzare l'atterraggio è diventato il suo hobby.

"Quando faccio questo, mi dimentico di tutto nel mondo, di tutti i problemi, mi dà piacere, mi piacciono anche i miei vicini e provo a soddisfarli ancora e ancora", dice Vladimir Chaika.

Vladimir Vasilyevich Chaika ha lavorato come maestro nella metropolitana di Mosca, poi si è trasferito nel deposito di Obolon e si è occupato della riparazione di edifici e strutture. Lì incontrò un uomo straordinario, un maestro della modellazione, che mostrò a Vladimir Vasilyevich come lanciare figure diverse, e gli presentò i suoi stampi per modellare stucchi. Nel 1997, Vladimir Vasilyevich ha sperimentato la morte clinica ... E da quel momento ha voluto avere il tempo di fare qualcosa di bello, insolito per le persone e se stesso. A volte ho dovuto rifare il mio lavoro. Ad esempio, ha rielaborato il soffitto sul suo pavimento quattro volte fino a raggiungere il risultato desiderato. Così a poco a poco ha sviluppato il suo stile.

Lo stesso Vladimir Vasilievich ha trovato le foto del XVIII secolo, il figlio Andrei li ha aiutati a stamparli in grande formato, per i dipinti nella porta d'ingresso.

Vladimir Vasilyevich è particolarmente orgoglioso dello scivolo della spazzatura, che ha rifatto in un'antica colonna di Atlantide. Qui sul soffitto sono raffigurati gli angeli, il sole. Rose, ordinarie e cinesi, crescono e fioriscono nelle vicinanze, la moglie del padrone si prende cura di loro.

Vladimir Vasilyevich Chaika è innamorato dell'architettura e della pittura a cui piace molto il periodo dei secoli XVII-XVIII. Tutto sulla porta è il lavoro delle sue mani, e anni di duro lavoro sono andati a questa bellezza.

Tutti possono vedere l'incredibile entrata. Ora la casa viene spesso in viaggio solo per vedere il lavoro del maestro.

Vorrei augurare a Vladimir Vasilyevich buona salute per molti anni e grazie per la bellezza presentata !!!