Moda

Le scarpe più famose: 6 marchi iconici

Se raccogli tutte le battute e gli aforismi umoristici sull'impegno del gentil sesso sulle scarpe con tutte le conseguenze di questo amore, puoi ottenere un volume piuttosto pesante. Inoltre, la maggior parte degli uomini scherza su questo argomento, molto spesso scettico sull'idea stessa che "qualche tipo di scarpe lì" possa costare decine di migliaia. Allo stesso tempo, è paradossale, ma il fatto è che queste stesse scarpe, che diventano il soggetto della mitologia urbana femminile, spesso vengono create dagli uomini stessi! Almeno, le scarpe più famose nel divino pantheon delle scarpe furono inventate da designer maschi.

Se la storia di Cenerentola, che ha organizzato il suo destino con l'aiuto di una sola scarpa, non ti sembra un'esagerazione artistica, ti mostreremo come scegliere le scarpe più belle, che, se non cambieranno la tua vita, renderanno sicuramente più piacevole.

CHRISTIAN LOUBOUTIN

Oggi, se inizi a digitare nel motore di ricerca di Internet il nome grammaticalmente corretto "loubuty", l'auto-correzione ti offrirà costantemente "labutenes" - e tutto grazie alla canzone del gruppo "Leningrado", che non è poi così pigro. Coscientemente o no, i musicisti sono riusciti a cogliere uno dei segni più importanti del nostro tempo, vale a dire la convinzione che l'apparenza, le scarpe, le scarpe e le qualità eccezionali dei pantaloni, abbiano il significato di assoluto, il massimo a cui si dovrebbe sforzarsi, anche se dipingi la suola con smalto rosso.

Lo stesso Christian Louboutin non ha praticamente previsto tali conseguenze quando ha creato questa iconica scarpa, ma resta il fatto: i veri negozi della collezione di calzature alla moda occuperanno un posto onorevole, anche quando la canzone sprofonda nell'oblio insieme ai pantaloni alla moda e adorabili. Il classico modello Loubuten, Pigalle, così chiamato in onore di Christian Louboutin nel quartiere a luci rosse di Parigi, è riconosciuto come la coppia più desiderabile al mondo: una scarpa curva, un naso pulito e stretto, una suola rossa e un tacco di 12 centimetri. Non puoi amarli, ma per discutere con l'affermazione che queste sono una delle scarpe più alla moda del mondo, è difficile.

SCARPE BLUHNIK MANOLO

"Vuoi ballare, vivere, muoverti con le scarpe buone! Se ti senti diverso, getta le scarpe senza rimpianti", considera Manolo Blahnik e gli crediamo volentieri. Il designer, 73 anni, da oltre 40 anni con tutta la cura e la meticolosità, crea le scarpe non solo per il suo marchio, ma anche per molte famose case di moda. Le scarpe Manolo Blahnik hanno ricevuto ripetutamente i premi più prestigiosi nel mondo della moda, tra cui un premio speciale di Balenciaga (1988), Nieman Marcus Award (2000) e il riconoscimento personale del re spagnolo Juan Carlos I.

A proposito, queste scarpe sono state chiamate la "quinta stella" della serie "Sex and the City", che ha contribuito al culto di Manolo Blahnik.

BARCHE DI CHANEL

Le iconiche barche bicolore, inventate da Coco Chanel, hanno una serie di vantaggi: in primo luogo, la punta nera accorcia visivamente il piede, mentre il colore neutro-beige delle scarpe tira visivamente il piede, in secondo luogo, Chanel non apprezza particolarmente le forcelle in stile di Chanel, che il più comodo ed elegante per questo modello sarà un tacco medio di 5-6 cm di altezza, che, naturalmente, rende queste scarpe adatte anche per il fastidioso giorno che passerai in piedi.

SCARPE JIMMY CHOO

Il famoso designer malese è nato in una famiglia di calzolai, quindi la sua vita futura era predeterminata - Jimmy Chu ha creato il primo paio di scarpe all'età di 11 anni. Nel 1986, Chu ha aperto la propria attività affittando un vecchio ospedale di Londra, dove ha gradualmente assemblato le attrezzature necessarie per la produzione di scarpe. Il successo e la popolarità non tardarono ad arrivare. Tra i fan del marchio ci sono Catherine Zeta-Jones, Kylie Minogue, Jennifer Lopez, Julia Roberts, Jennifer Garner, Scarlett Johansson e molte altre star.

Tra l'altro, "Sex and the City" non ha escluso Jmmy Chu con la loro attenzione - l'eroina della serie ha chiarito più di una volta che questa scarpa non è invano tra le scarpe più belle al mondo.

SCARPE MIU MIU

Il marchio è stato creato nel 1993 grazie a Miuccia Prada, nipote del fondatore della Prada Fashion House. Il nome era il soprannome di casa di Miucci.

Miu Miu si concentra su ragazze sotto i 30 anni che preferiscono sperimentare vestiti, non vogliono indossare cose classiche e amano combinare colori che sembrano incompatibili a prima vista. Ecco perché le scarpe alla moda di Mary Jane, con cinturino e punta arrotondata, devono il loro nome all'eroina del fumetto inglese "Buster Brown" - la ragazza Mary Jane, che indossava un modello del genere, ha conquistato un tale amore. Dalle graziose scarpe senza peso ai modelli pesanti sulla piattaforma, dal fascino retrò alla sperimentazione ultramoderna: questo è ciò che apprezzano gli estimatori di questo marchio!

ROGER VIVIER SHOES

Le scarpe più famose con fibbia (vernice, tacchi bassi, grandi fibbie quadrate, calze rettangolari), create dal francese Roger Vivier, a metà del secolo scorso decoravano le gambe di tutte le fashioniste e star del cinema. La rinascita del marchio nel 2002, quando il suo direttore artistico era Bruno Frizoni, che in precedenza collaborò con Trussardi e Givenchy, e celebrità come Carla Bruni-Sarkozy, Sarah Jessica Parker, Gwen Stefani si unì ai clienti di Roger Vivier.